CIRO PALUMBO

Nato a Zurigo nel 1965. Il suo percorso artistico prende l’avvio dalla poetica della scuola Metafisica di Giorgio de Chirico e Alberto Savinio, per reinventarne tuttavia i fondamenti secondo un’interpretazione personale del tutto originale. Nella sua ricerca procede attraverso momenti di contemplazione e silenzi metafisici, a cui si contrappongono espressività notturne e intimamente travagliate, dove si respira netto il distacco dall’immobilità silente che abita le tele del Pictor Optimus. Le sue opere si presentano dunque come palcoscenici in cui gli oggetti presenti sono portatori di simbologie oniriche. Ciro Palumbo non è solo un pittore, ma di fatto un poeta che riflette, agisce e compone per coniugare metafore sull’inafferrabilità del tempo e l’incommensurabilità dello spazio, mostrando quindi la sua capacità di approfondire l’osservazione non tanto della natura, quanto delle impressioni immaginifiche che provengono dalla memoria. Curioso ricercatore e studioso, lavora da qualche anno anche sul tema del Mito, interpretando la mitologia classica in chiave squisitamente moderna, e dandone una lettura profondamente colta e suggestiva. L’artista riesce dunque a sublimare e contestualizzare i miti antichi in spazi al di fuori del tempo, dimostrando la loro contemporaneità.

La sua formazione di grafico pubblicitario lo porta ad esercitare per anni la professione di Art Director in Agenzie pubblicitarie di Torino. È durante questo percorso che scopre ed amplia le sue capacità visive e compositive. Successivamente, l’esperienza in una moderna bottega d’arte e la conoscenza di alcuni Maestri contemporanei, lo conducono ad approfondire la tecnica della pittura ad olio con velatura. Negli ultimi anni l’artista si dedica con successo anche alla scultura donando tridimensionalità, attraverso la terracotta, ai topos della sua poetica.

Palumbo inizia la sua attività espositiva nel 1994, e ha al proprio attivo un centinaio di mostre personali in tutta Italia. Nel 2011 ha partecipato alla 54a Biennale di Venezia, padiglione Piemonte.

Tra le esposizioni internazionali sono da segnalare la presenza all’Artexpo di New York, al Context Art Miami, le mostre personali a Providence (USA) e in Svizzera a Bellinzona. Alcune opere di Palumbo sono presenti all’interno della collezione della “Fondazione Credito Bergamasco”, presso la “Civica Galleria d’Arte Moderna G. Sciortino” di Monreale (Pa), al Museo MACIST di Biella, al Palazzo della Cultura e al MACS di Catania. Hanno scritto della sua produzione artistica Angelo Crespi, Alberto Agazzani, Flaminio Gualdoni, Alessandra Redaelli, Aldo Nove, Ivan Quaroni, Luca Nannipieri, Roberto Capitanio, Angelo Mistrangelo, Tommaso Paloscia, Alessandra Frosini, Alberto D’Atanasio, Stefania Bison, Francesca Bogliolo, Paolo Levi, Vittorio Sgarbi. Le sue opere sono pubblicate su importanti annuari e riviste di settore, inoltre alcuni dipinti si trovano all’interno di collezioni istituzionali e private in Italia e all’estero.
Attualmente vive e lavora a Torino.

Mostre personali

  • Rinascenza. Un risveglio per l’anima / 7ettanta6ei Gallery, Milano / 2019
  • La pittura. Una finzione vera / Castello Baronale di Minturno (Lt) (organizzata da Cristiano Art Gallery) / 2019
  • Homo Viator. Il poeta visionario / Presso Stadio di Domiziano, Roma
    (organizzata da Canova Arte, Roma / con rappresentazione della pièce teatrale ispirata all’Homo Viator, scritta e interpretata da PierGiuseppe Francione ) /2019
  • Rinascenza. Un risveglio per l’anima (all’interno della collettiva “Risvegli”) / presso Museo civico di Palazzo della Penna, Perugia (organizzata da Michela Lupi e Antonello Turchetti / in collaborazione con 7ettanta6ei Art, Milano) / 2019
  • The strenght of gods and heroes. La forza degli dei e degli eroi a cura di Angelo Crespi / Presso: ST ART, Mondadori Megastore, Milano - Stadio di Domiziano, Roma / 2018
  • Palumbo - Fellini. Immaginario surreale tra pittura e cinema (all’interno dell’Ischia Film Festival) / presso Carcere Borbonico del Castello Aragonese d’Ischia, Ischia (Na) (organizzata da 7ettanta6ei Art, Milano) / 2018
  • Rinascenza. La pittura, un segreto non ancora svelato / presso Palazzo Medici Riccardi, Sale Fabiani, Firenze
    (organizzata da Riccardo Ferrucci in collaborazione con 7ettanta6ei Art, Milano) / 2018
  • Isole migranti a cura di Ivan Quaroni e Alessandra Redaelli / presso Palazzo della Cultura, Catania / 2017
  • Il volo del Poeta visionario con racconti in versi di Aldo Nove, a cura di Alessandra Redaelli
    presso Sala Colonnato del Palazzo della Città Metropolitana di Bari, Bari / 2016
  • Le Soglie dell’enigma a cura di Francesca Bogliolo / presso Galleria Il Forte Antichità, Forte dei Marmi (Lu) / 2016
  • Lo Spirito e la Carne a cura di Alessandra Redaelli / presso Galleria Biffi Arte, Piacenza / 2016
  • Homo Viator a cura di Flaminio Gualdoni, con testo di Riccardo Ferrucci / presso Museo Piaggio, Pontedera (Pi) / 2016
  • Sguardi eterni tra la terra e il cielo a cura di Alessandra Redaelli (organizzata dal MACS di Catania)
    presso: MAUTO Museo Nazionale dell’Automobile di Torino / Castello di Schisò, Giardini Naxos (Me)
    Castello Carlo V, Monopoli (Ba) / 2015
  • I mulini di Dio a cura di Alessandra Frosini e Stefano Gagliardi (organizzata da ArToday Events, San Gimignano)
    presso Ex Ospedale San Rocco, Matera / 2015
  • La solitudine di Prometeo / MACS Museo Arte Contemporanea Sicilia, Catania / 2014
  • I mulini di Dio a cura di Alberto Agazzani (organizzata dalla Galleria Gagliardi, San Gimignano)
    presso Convento di Santo Spirito ex carceri, Nola (Na) / 2014
  • Affinità silenti. Giorgio de Chirico e Ciro Palumbo a cura di Paolo Levi (organizzata da Sangiorgio International)
    presso Spazio Espositivo e Culturale della Società Bancaria Ticinese, Bellinzona, Svizzera / 2014
  • Metafisiche visioni a cura di Stefania Bison / presso Manni Art Gallery, Venezia Lido / 2013
  • Islands and journeys. The color of silence / presso Just Art - Contemporary Art Gallery, Providence (USA) / 2013
  • Viaggi, naufragi, tempeste e nuove rotte a cura di Alberto D’Atanasio / presso Galleria Arte Barbato, Scafati (Sa) / 2013
  • Nuove terre e nuovi mari a cura di Alberto D’Atanasio / presso Galleria Wikiarte, Bologna / 2013
  • Al di là della realtà del nostro tempo presso Centrum Sete Sóis Sete Luas, Frontignan, Francia / 2013
  • Il mistero dell’isola a cura di Alberto D’Atanasio / presso CERP/Centro Espositivo Rocca Paolina, Perugia / 2012
  • Paestum Arte 2012 (organizzata dall’Associazione culturale G. Verdi) / Paestum (Sa) / 2012
  • Di aria, di acqua di terra, di fuoco, sono le sostanze dei sogni / presso Civica Galleria d’Arte moderna “Giuseppe Sciortino”, Monreale (Pa) / 2012
  • Il mistero dell’isola a cura di Alberto D’Atanasio e Ugo Vuoso (organizzata dall’ Associazione Culturale Ischia Prospettiva Arte) / presso Complesso museale di Villa Arbusto, Ischia (Na) / 2012
  • Chiaro silente di luna a cura di Paolo Levi (organizzata da Falpa Promozione Arte) / presso Palazzo Marenco, Torino / 2012
  • Al di là della realtà del nostro tempo / presso Centrum Sete Sóis Sete Luas, Ponte de Sor, Portogallo / 2011
  • Il viaggio del giovane vecchio a cura di Alberto D’Atanasio (organizzata da Falpa Promozione Arte) / presso Magazzini del sale, Bucintoro, Venezia / 2011
  • Il viaggio del giovane vecchio (all’interno del Festival dei 2 Mondi) / a cura di Alberto D’Atanasio (organizzata da Falpa Promozione Arte) / Spoleto (Pg) / 2010
  • Magiche sospensioni a cura di Francesca Bogliolo (organizzata da Falpa Promozione Arte) / presso Palazzo Oddo, Albenga (Sv) / 2009
  • Mare di parole / presso San Gregorio Art Gallery, Venezia / 2009
  • Entriamo nel sogno a cura di Giancarlo Desimine / presso Galleria Arte è Kaos, Alassio (Sv) / 2008
  • Last Work a cura di Chiara Giustini (organizzata da Galleria del Palazzo Coveri) / presso Hotel Bernini Palace, Firenze / 2008
  • La metafisica dei colori / presso La Galleria del Palazzo Coveri, Firenze / 2007

Mostre collettive

  • Sogni senza confini tra sacro e profano a cura di Angelo Criscuoli e Nello Arionte
    presso Complesso Monumentale di San Severo al Pendino, Napoli / 2019
  • Rinascenza. Un risveglio per l’anima (all’interno della collettiva “Risvegli”) / presso Museo civico di Palazzo della Penna, Perugia (organizzata da Michela Lupi e Antonello Turchetti / in collaborazione con 7ettanta6ei Art, Milano) / 2019
  • Des Italiens à Paris / presso Galerie Menouar, Parigi / 2018
  • Shamal soffia su Torino / presso Polo del ‘900, Torino / 2018
  • Gli spazi dell’onirico / presso Museo del Castello di Castelmola (Me) / 2017
  • Il tempo sospeso / Paestum Arte 2017 presso Palazzo De Maria, Paestum, (Sa) / 2017
  • Binario 18 #stayhumanart a cura di Roberta Di Chiara / presso Museo Civico Palazzo della Penna, Perugia / 2017
  • Confini / presso Palazzo da Mosto, Reggio Emilia / 2017
  • Dalla terra del Mito / presso Galleria Callas, Bremen, Germania / 2017
  • Assonanze. L’Arte non fa che ricominciare
    Mostra in ricorrenza dei 140 anni dalla nascita di Constantin Brâncuși
    in collaborazione con il Direttore generale Dott. Pierluigi Luise e la Galleria DogmaArt
    presso Museo di Storia e Archeologia Muzeul Județean Gorj „Alexandru Ștefulescu”, Târgu-Jiu, Romania / 2016
  • Growing a cura di Federica Petricca e Mirabilia Arte e Cultura / presso M Contemporary Art Gallery, Reggio Emilia / 2016
  • Itinerari nel labirinto del mito - De Chirico, Gerico, Palumbo - a cura di Stefania Bison
    presso Palazzo Visconteo, Voghera (Pv) / 2014
  • I viaggiatori del tempo / presso Chiesa di San Martino, Chioggia (Ve) / 2013
  • La città dell’anima. Il disebocchio a cura di Alberto D’Atanasio - presso Locali espositivi Ex Monte di Pietà, Spoleto (Pg) / 2013
  • La città dell’anima. Il disebocchio a cura di Alberto D’Atanasio e Arturo Bettoni / presso Museo di Santa Giulia, Brescia / 2012
  • Il cerchio e il circo a cura di Alberto D’Atanasio / presso Chiostro di S.Caterina, Finalborgo, Finale Ligure (Sv) / 2011
  • 54a Biennale di Venezia. Esposizione Internazionale d’Arte, Padiglione Italia a cura di Vittorio Sgarbi
    presso: Palazzo delle Esposizioni, Sala Nervi, Torino - Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino / 2011
  • Art Basel Miami partecipazione con Art Events / Miami, Florida, Usa / 2010
  • Il volto, incarnazione del sogno a cura di Nicola Davide Angerame / presso Ex Chiesa Anglicana, Alassio (Sv) / 2008
  • Bellissima / Mostra in omaggio a Luchino Visconti a cura di Ciro Prota (Presidente Associazione Ischia Prospettiva Arte) presso Maschio Angioino, Napoli / 2008
  • La nave dei folli a cura di Domenico Montaldo (organizzata da Falpa Promozione Arte) / presso Museo della Basilica di Clusone, Clusone (Bg) / 2007
  • Omaggio a Luchino Visconti (organizzata da Galleria del Palazzo Coveri e dall’Associazione Culturale Ischia Prospettiva Arte) / presso Palazzo di Parte Guelfa e Galleria del Palazzo Coveri, Firenze / 2006
  • Rassegna d’Arte Contemporanea (organizzata da Associazione Culturale Ischia Prospettiva Arte) / presso Villa La Colombaia, Ischia (Na) / 2004 e 2005

Richiedi un appuntamento